Selezionare la giusta pietra per la tipologia di progetto di design

Le difficoltà intrinseche a realizzazioni apparentemente più basilari possono essere ugualmente elevate e necessitano di abilità ulteriori e specifiche che vanno oltre alla maestria della lavorazione del manufatto marmoreo. Il punto centrale di questa tipologia di lavori, che ne certifica poi il buon esito, è il senso di 'semplicità' estetica ed esecutiva che deve trasmettersi agli occhi di chi l'ammira.

 

Abbiamo potuto esprimere queste capacità, frutto di una precisa visione aziendale, in un lavoro del 2015 dove abbiamo realizzato gli interni di una villa immersa nel verde della prima periferia di Vienna. Il concept dell'architetto richiedeva di usare i materiali naturali per esprimere lusso e bellezza, mostrandone la maestosità delle trame e dei colori ed evitando gli eccessi di lavorazioni troppo elaborate. In questo scenario, la ricerca della perfezione nei dettagli era il fattore più importante per soddisfare le aspettative della committenza e, allo stesso tempo, il più insidioso dell'intero progetto.

 

Da qui la decisione di gestire direttamente la fase di posa in opera; una scelta che ci ha permesso, grazie a un collegamento diretto e costante in cantiere con i nostri tecnici installatori e a un dialogo trasparente con i progettisti, di vedere rispettate le nostre aspettative, basate su un grande lavoro di preparazione dei materiali, iniziato in ufficio tecnico e continuato nel reparto raffilatura della nostra azienda.

 

Per le varie zone dell'abitazione sono stati selezionati marmi e graniti differenti che abbiamo trattato nella maniera più appropriata per le loro caratteristiche tecniche ed estetiche e per la zona di destinazione.

Nel centrale ambiente living, l'Amazonite, granito di origine brasiliana, è stata selezionata, tagliata e posata cercando un effetto di movimento e rendendo l'apparente casualità della disposizione delle vene e dei colori l'elemento caratterizzante della pavimentazione. La finitura perfettamente lucida delle superfici ha poi creato un effetto di leggerezza facendo sembrare l'arredamento galleggiante su uno specchio d'acqua.

Per il master bathroom la scelta è ricaduta sul Macaubas, altro granito sudamericano, di cui abbiamo esaltato le peculiarità sviluppando una disposizione a macchia aperta sia a pavimento sia a rivestimento, con le nervature del materiale che si rincorrono con precisione e che trasferiscono quel senso di raffinata abilità necessaria in questo lavoro.

Infine, nel bagno degli ospiti è stato usato il Crema Marfil, marmo spagnolo beige, sul quale la selezione fatta a monte, direttamente in cava, ha restituito del materiale con una bellissima continuità di tono, facendone la bellezza dell'ambiente.

 

La soddisfazione di un lavoro ben eseguito è tanto più grande quanto maggiore è la complessità dello stesso. Ne sono un esempio, gli elementi che richiedono esperienza e capacità esecutiva e che risultano poi affascinanti e appaganti anche agli occhi dei meno esperti.

 

Vuoi saperne di più sui nostri progetti? Inviaci una richiesta

Altri progetti

© Copyright 2017 Bevilacqua Marmi Srl - P.IVA 00793120247
Privacy Policy | cookie policy | credits